La Corrispondenza

Il calco di Amy

Born from the collaboration with Solido 3D studio, this digital sculpture has been realized starting from a digital scan of the actress made by photogrammetry.
Given the impossibility of making a real cast, in order not to put at risk the pregnancy of the actress, it was decided to create the sculpture in a digital way and then be printed in 3D by the aforementioned studio.

Il Calco di Amy - La Corrispondenza
Il Calco di Amy - La Corrispondenza

Render digitale della scultura realizzata in ZBrush

press to zoom
La Mostra dell'Opera
La Mostra dell'Opera

Scena del film in cui la giovane Amy vede per la prima volta l'opera che la ritraeva

press to zoom

La tecnologia è parte integrante della pellicola che racconta la storia d’amore tra Ed Phoerum, professore di astrofisica interpretato da Jeremy Irons, e Amy Ryan, giovane studentessa universitaria interpretata da Olga Kurylenko. Laureato in Industrial Design alla Sapienza, Alessandro Faiella si occupa di modellazione in 3D: «Un anno fa circa mi fu chiesto di realizzare due modelli partendo dalle scansioni tridimensionali dell’attrice Olga Kurylenko. Sapevo che le statue dovevano essere utilizzate in un film ma non sapevo quale fosse, allora non mi fu detto».